Tutore Ponseti - Ortopedia Garibaldi

Title
Vai ai contenuti

Tutore Ponseti

Cosa facciamo > Tutori Arto Inferiore per Bimbo
Il tutore Ponseti è costituito da scarpe di tipo sandalo fissato ad una barra regolabile.
L'angolazione dei sandali può essere facilmente regolato per dare il corretto posizionamento del piede torto rispetto all'angolo necessario alla correzione.
Mantenendo il piede rigido, il progresso della correzione potrà essere controllata guardando i talloni scendere nel sandalo di settimana in settimana.  
La posizione dei talloni può essere controllata facilmente tramite 2 fori nella parte posteriore i sandali.
I sandali sono fissati alla barra mediante il sistema  'Quick Clip' che consente di essere facilmente agganciati e sganciati alla barra per una maggiore facilità d'uso.
Il sandalo è costituito da una base in gomma stampata e da cinghie morbide.
Il piede è tenuto saldamente alla barra e non c'è nessun slittamento.
I bambini accettano subito l'AFO Ponseti e non richiedono un periodo di adattamento.
I sandali sono disponibili in una ampia gamma di formati e taglie.
Devono essere ordinati secondo le dimensioni necessarie.
Per i bambini con un'allergia alla pelle, è disponibile un'opzione sintetica.
Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattarci.
I sandali devono essere indossati con calzini in cotone per prevenire vesciche o piaghe.
Per facilità d'uso sono forniti i sandali con le fibbie sul lato interno.

L'efficacia del metodo Ponseti si basa essenzialmente su tre fattori:

la corretta sequenza di manipolazioni, che curano le deformità del piede torto in un ordine particolare, al contrario delle manovre correttive del metodo tradizionale (Kite), che presentano alte percentuali di insuccesso e possono addirittura peggiorare la situazione;
la tenotomia percutanea, che non indebolisce i muscoli, al contrario dell'allungamento tradizionale "a zeta";
l'uso del tutore, che permette di conservare la correzione raggiunta con manipolazioni, gessi e tenotomia, e di prevenire uno dei problemi più seri nella cura del ptc, ovvero la recidiva, che invece il metodo tradizionale non è in grado di evitare.
Quindi il tutore è parte essenziale del metodo Ponseti e contribuisce in maniera determinante al suo successo nel lungo periodo.


IMPORTANZA DEL TUTORE

Il piede torto, anche quando sia ben corretto, tende a recidivare, cioè a crescere ruotando nuovamente verso l'interno, in particolare nei primi quattro anni di vita del bambino. Quando questo avviene, è necessario correggere nuovamente il piede.
Le recidive sono più facili da curare in un piede corretto col metodo Ponseti, rispetto ad un piede trattato col metodo tradizionale, e in molti casi è sufficiente un nuovo ciclo di manipolazioni e gessetti; in alcuni casi, però, solitamente nei bambini di tre-quattro anni, può essere necessario un intervento chirurgico (il transfer tibiale), per evitare ulteriori recidive.
Il transfer tibiale è certamente un “piccolo” intervento rispetto agli invasivi interventi utilizzati nel metodo tradizionale, primo fra tutti il Codivilla, ma è pur sempre un'operazione chirurgica, ed è necessario evitarla il più possibile prevenendo le recidive.
L'unico strumento veramente efficace per la prevenzione delle recidive è il tutore per l'abduzione del piede. Evita recidive nel 94-95% dei casi.
L’utilizzo del tutore non ritarderà lo sviluppo del bambino che imparerà normalmente a stare seduto, a gattonare e a camminare.


Attenzione: il mancato utilizzo di un tutore causa la ricomparsa della deformità del piede torto e l’insuccesso del trattamento!
La cause più comuni di recidiva sono l'uso di un tutore inappropriato o la mancata aderenza al protocollo!
Il dottor Morcuende ha rilevato che le recidive si verificano solo nel 6% delle famiglie che rispettano il protocollo di uso del tutore, e in più dell'80% delle famiglie che non lo rispettano!
L'uso scorretto del tutore comporta un rischio di recidiva molto alto, soprattutto nei primi due anni:
nel 1° anno di età : 90%;
nel 2° anno di età : 70-80%;
nel 3° anno di età : 30-40%;
nel 4° anno di età : 10-15%.

Title
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.
Torna ai contenuti